SEMINARIO DI CANTO ARMONICO – 3 APRILE 2016

Il Canto Armonico è una pratica che consiste nella produzione di due o più note SIMULTANEAMENTE con la propria voce, in un effetto molto particolare, trascendentale, usato anche dai Monaci tibetani o da popolazioni Africane e Mongole. Tra i vari benefici che produce su chi pratica si riscontrano: rafforzamento delle frequenze del proprio Suono (scoperta e maggiore focalizzazione della Voce), sensazione diffusa di benessere, crescita e sviluppo dell’Ascolto e dell’orecchio: si tratta di una pratica assolutamente aperta ad ogni livello di preparazione vocale o per strumentisti che non hanno mai cantato (persino chi si crede stonato può imparare in una giornata)

PROGRAMMA:

1) Approccio alla respirazione con accenni a pratiche respiratorie provenienti da diverse culture e risveglio dell’ascolto sottile
2) Il suono base e cenni di conformazione anatomica
3) Tecnica ad una formante e l’importanza delle vocali
4) Tecnica a due formanti ed uso della lingua
5) La serie armonica: teoria e pratica
6) Fenomeni acustici: la convergenza, i battimenti, il dialogo degli armonici
7) Esperienza conclusiva riepilogativa di gruppo

IL DOCENTE

Giorgio Pinardi, cantante e sperimentatore vocale, ha studiato con prestigiosi insegnanti (tra i molti Trang Quan Huay, Bob Stoloff, Jake Moulton, David Worm, Roxorloops, Albert Hera, Roger Treece, Joey Blake & Rhiannon, Anita Daulne).
Realizza le musiche per due mostre sull’ Africa presso il Teatro MIL di Sesto S.Giovanni. E’ direttore artistico del primo Raduno di Canto Armonico italiano.
Selezionato ed inserito tra artisti da tutto il mondo in una compilation di Musica Vocale Sperimentale dal titolo: “Vocology #01 – Phonosurgery”, prodotta dall’etichetta tedesca Atemwerft.
Pubblica nel 2015 il primo disco in Voce Solo “Yggdrasill” con il progetto MeVsMyself, portando il background dei suoi studi alla creazione di un disco di improvvisazione ed orchestrazione vocale.